Avviso 1/2024 - Transizioni Digitali e Competenze Manageriali

Fondirigenti ha stanziato 10 milioni di euro all’Avviso 1/2024 dedicato allo sviluppo di piani formativi per transizioni digitali e competenze manageriali. Scopri come ottenere il finanziamento necessario con Skill Like Crazy!

Sviluppa le competenze manageriali

L’Avviso 1/2024 intende sostenere lo sviluppo delle competenze manageriali necessarie per il miglior utilizzo dell’innovazione tecnologica e, in particolare della digitalizzazione, a supporto della competitività aziendale e dell’occupabilità dei dirigenti, in ragione delle evidenze di seguito descritte.

L’Avviso si rivolge a tutti i soggetti aderenti e neo-aderenti al Fondo ad eccezione delle Grandi Imprese che hanno già beneficiato di un finanziamento attraverso gli Avvisi promossi dal Fondo nel 2023.

transizioni digitali e competenze manageriali

*Non potranno partecipare all’Avviso le Grandi Imprese già beneficiarie di un finanziamento e inserite nelle graduatorie dell’Avviso 1/2023 o dell’Avviso 3/2023 approvate dal Consiglio di Amministrazione di Fondirigenti. In tal caso, il sistema informatico rigetterà in automatico la presentazione della richiesta di finanziamento al momento dell’apertura del Piano;

Obiettivi dell'Avviso

Sostenere la partecipazione delle Piccole Imprese, che accedono a percorsi di transizione digitale in percentuale minore rispetto alle Medie e Grandi Imprese; incoraggiare l’attivazione delle imprese del Mezzogiorno che utilizzano la leva formativa in modo ancora troppo limitato, con significativi ritardi nella digitalizzazione e nell’innovazione.

A tal fine, saranno attribuiti in sede di valutazione i seguenti punteggi aggiuntivi:

  • 4 punti per i Piani presentati da una Piccola Impresa;
  • 4 punti per i Piani presentati da un’impresa localizzata in una regione del Sud.
transizioni digitali e competenze manageriali
transizioni digitali e competenze manageriali

4 Ambiti di intervento interessati

Ogni proposta dovrà rientrare all’interno di 4 ambiti di interesse stabiliti a monte, ovvero:

  1. Strategie di sostenibilità
  2. Processi aziendali
  3. Organizzazione del lavoro
  4. Capacità individuali

Queste proposte formative devono, poi, presentare caratteristiche di originalità sia nei contenuti, sia nelle metodologie. Per questo motivo, non potranno essere contenuti considerati “di base” o generici. 

Non perderti gli aggiornamenti su nuovi bandi!

Iscriviti alla nostra newsletter per conoscere tutti i nuovi bandi e non perderti nessuna occasione di incentivo.

Valutazione dei piani formativi per transizioni digitali e competenze manageriali

I piani formativi per transizioni digitali e competenze manageriali saranno sottoposti a valutazione formale da parte della struttura del Fondo e a una valutazione di merito da parte di una Commissione esterna, la quale redigerà una graduatoria.

Il Consiglio di Amministrazione del Fondo delibererà in merito all’approvazione della graduatoria garantendo il finanziamento delle iniziative con un punteggio uguale o superiore alla soglia di approvazione (75/100) nei limiti dello stanziamento previsto riservandosi, a proprio insindacabile giudizio, la facoltà di incrementare le risorse per finanziare i Piani idonei eccedenti il suddetto stanziamento.

Per conoscere meglio le linee guida di presentazione dei Piani formativi, clicca il tasto qui sotto!

Parla con noi!